IMPASTO E FARINA DI ZENZERO

Una pizza buona può essere anche salutare?
Ebbene la risposta è sì. La pizza di zenzero, ormai nota per la sua lunga lievitazione (di oltre 100
ore), per la ricerca degli ingredienti di alta qualità e per la sua friabilità si è posta come obiettivo di
essere anche una pizza che oltre ad essere buona fa anche bene. Lavorando per migliorare il
gusto della pizza e quindi sulla bontà dell’impasto, ci siamo accorti che più migliorava l’aspetto
gustativo più migliorava anche l’aspetto salutare.

La lunga ricerca e l’evoluzione continua dell’impasto hanno portato ad ottimi risultati ed oggi
possiamo affermare che la farina che zenzero usa per il suo impasto è una farina a tutti gli effetti
integrale, e quindi ricca di molteplici proprietà e benefici tra cui le fibre che facilitano il transito
intestinale; contiene vitamine del gruppo B, riduce l’assorbimento di grassi e colesterolo,
l’assorbimento di sostanze cancerogene e soprattutto la particolarità di questa farina è che è a
basso indice glicemico.

Questa tipologia di farina ha la particolarità che è l’unica farina bianca che conserva i benefici
nutrizionali del grano e che mantiene integre le parti nobili del chicco. Perciò essa risulta più facile
da lavorare rispetto ad una qualsiasi altra farina integrale ed è stata realizzata con lo scopo di
avere le stesse caratteristiche di una farina raffinata come ad esempio la maggior conservabilità e
una maggior versatilità di utilizzo nei macchinari.

Gli aspetti negativi di una farina raffinata sono principalmente gli zuccheri, poiché l’eccessiva
raffinazione delle farine e la macinazione intensiva hanno accresciuto il contenuto di zuccheri
semplici nelle farine aumentandone l’indice glicemico e rendendole causa di diabete e di
patologie correlate all’incremento della glicemia.

La pizza di zenzero è già conosciuta per la sua alta digeribilità, dovuta al fatto della lunga
lievitazione come accennavo prima ma anche grazie agli ingredienti di cui è composta. Zenzero si
è sempre posto l’obiettivo di avere prodotti di ottima qualità ma non solo; oggi non è importante
solo la qualità ma anche quanto i prodotti siano sostenibili per l’ambiente e per il nostro pianeta,
perciò è diventato essenziale la scelta degli ingredienti che provengono da aziende che lavorano
nel modo più naturale possibile, che rispettino l’ambiente e che siano il più possibile eco-
sostenibili.

Ebbene da adesso in poi andare a mangiare una pizza da zenzero non solo sarà un percorso
gustativo che rende felici i sensi e il palato ma anche un percorso incentrato sulla salute, che si
pone l’obiettivo di portare consapevolezza al cliente dell’impegno e della continua ricerca di
prodotti di alta qualità che non solo sono buoni ma che fanno anche bene e che rispettino il più
possibile l’ambiente.