Una nuova pizza

Zenzero ha creato una nuova pizza. La potete già richiedere al personale di sala anche se al
momento non è ancora stata inserita in carta. La pizza in questione è stata inventata dal nostro
artista Stefano Bonamici, ed è realizzata con peperoncini di fiume dolci, stracchino all’antica delle
Valli Orobiche presidio Slow Food e uova di gallina o di quaglia e pomodorini marinati.
Il peperoncino di fiume dolce è molto simile al friggitelo, è caratterizzato da una forma irregolare e
un apice trilobato e il suo colore è verde intenso. Lo stracchino all’antica che utilizziamo per
questa pizza è un tipo di formaggio che si produceva un tempo nei momenti di sosta lungo i
percorsi di transumanza dalla pianura agli alpeggi e viceversa, con il poco latte di animali
“stracchi” per il viaggio. Esso doveva essere un prodotto veloce da preparare, senza dover
scaldare il latte e senza tempi lunghi di coagulazione e di spurgo. Lo stracchino all’antica delle
Valli Orobiche si propone di valorizzare questa eccellente tipologia di formaggi grassi, gustosi,
leggermente piccanti che in qualche modo rappresentano gli antenati del Taleggio. Si producono
nella Valli Brembana, Taleggio, Serina e Imagna con latte vaccino crudo intero appena munto, per
questo sono detti anche “a munta calda”. Questo tipo di stracchino, perciò, non ha niente a che
vedere con lo stracchino industriale che conosciamo e che è reperibile al supermercato.

Adesso che vi abbiamo descritto questa nuova pizza vi aspettiamo a cena per degustare questa
eccellente novità.